Forum Psichiatrico
GL Pharma
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Disturbo da uso di oppioidi


Il disturbo da uso di oppioidi è una malattia cronica, curabile, che coinvolge interazioni complesse tra circuiti cerebrali, genetica, ambiente ed esperienze di vita di un individuo. Persone con disturbo da uso di oppioidi utilizzano sostanze o assumono comportamenti che diventano compulsivi e spesso continuano nonostante le conseguenze dannose.
Gli sforzi di prevenzione e gli approcci terapeutici per la dipendenza hanno generalmente lo stesso successo di quelli per altre malattie croniche.

Nell’ Unione Europea, la prevalenza di consumo di oppioidi ad alto rischio tra gli adulti ( 15-64 anni ) è stimata pari allo 0.4 % della popolazione totale, l'equivalente di 1.3 milioni di consumatori di oppioidi ad alto rischio nel 2017.
L'Eroina rimane l’oppioide più comune utilizzato tra i consumatori di oppioidi ad alto rischio in Europa, e gli oppioidi sono stati trovati nel 78% del totale di 8.238 morti per overdose che coinvolgono almeno una droga illegale nell'Unione Europea nel 2017.

Il disturbo da uso di oppioidi non-trattato ha conseguenze negative sia per l’individuo che per la società aumentando il tasso di mortalità, il rischio di trasmissione di virus veicolati dal sangue ( es. HIV, HBV, etc ), un comportamento negativo all’interno della società e la perdita di costi di produttività e in legalità.

La gestione del disturbo da uso di oppioidi richiede un trattamento a lungo termine con, anche, l’accesso a farmaci come parte di un piano di trattamento integrato che prevede interventi psicosociali, ad es. sostegno psicologico, terapia cognitiva comportamentale ( CBT ), gestione degli imprevisti e terapie interpersonali / familiari.

I trattamenti farmacologico per il disturbo da uso di oppioidi hanno i seguenti obiettivi: sopprimere l'astinenza da oppioidi e stabilizzare il paziente; bloccare gli effetti degli oppioidi illeciti; ridurre il craving ( desiderio impellente ) verso gli oppioidi e la mortalità correlata agli oppioidi; promuovere e facilitare il coinvolgimento del paziente nelle attività di recupero compresi gli interventi psicosociali. ( Xagena2021 )

Somaini L et al, Heroin Addiction and Related Clinical Problems, Published ahead of print 2021

Psyche2021



Indietro