Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Gastrobase.it

Citisina per smettere di fumare


Citisina ( Tabex ), un agonista parziale che lega con alta affinità al recettore alfa-4-beta-2 nicotinico dell'acetilcolina, è un trattamento a basso costo che potrebbe risultare efficace nell'aiutare a smettere di fumare.

È stato condotto uno studio per valutare l’efficacia e la sicurezza di Citisina rispetto a placebo.

Nello studio a singolo Centro, randomizzato, in doppio cieco e placebo-controllato, le persone arruolate sono state assegnate in maniera casuale a Citisina oppure a placebo per 25 giorni e hanno ricevuto un minimo di counseling durante lo studio.

La misura di esito primario era l'astinenza al fumo sostenuta e verificata sotto l’aspetto biochimico per 12 mesi dopo la fine del trattamento.

Dei 1542 adulti fumatori sottoposti a screening, 740 sono stati arruolati e 370 sono stati assegnati in maniera casuale a ciascuno dei gruppi di studio.

Il tasso di astinenza sostenuta a 12 mesi è stato pari a 8.4% ( 31 partecipanti ) nel gruppo Citisina rispetto a 2.4% ( 9 partecipanti ) nel gruppo placebo ( differenza, 6.0 punti percentuali; P=0.001 ).

La prevalenza puntiforme di astinenza a 7 giorni al follow-up di 12 mesi è stata pari al 13.2% nel gruppo Citisina versus 7.3% nel gruppo placebo ( P=0.01 ).

Eventi avversi gastrointestinali sono stati riferiti con maggior frequenza nel gruppo Citisina ( differenza, 5.7 punti percentuali ).

In conclusione, in questo studio a singolo Centro, la Citisina è risultata più efficace del placebo per la cessazione dell'abitudine al fumo.
Il più basso prezzo della Citisina rispetto a quello di altre terapie farmacologiche per smettere di fumare potrebbe renderla un trattamento accessibile a tutti per sostenere la cessazione del fumo a livello globale. ( Xagena2011 )

West R et al, N Engl J Med 2011; 365: 1193-1200


Farma2011 Psyche2011


Indietro